bandiera italiana
Lingua
{{ langArrFull[index] }}
blog_button_mob

Come combattere la depressione causata dalla psoriasi?

Anche se la depressione non è la patologia coesistente della psoriasi, le persone che soffrono di questa malattia, più sesso sentono lo stato depressivo, invece dell’altra parte della popolazione. Spesso, le emozioni negative e la depressione possono essere provocate dalla visibilità delle lesioni psoriasiche. Inoltre, alcuni dottori considerano che i cambiamenti biologici, che provocano i sintomi della malattia, possono essere causati dalla depressione.

82_article

Psoriasi e depressione

Spesso, la depressione ha l’effetto significativo sulla qualità della vita di tutti. Per quanto riguardano le persone che hanno la psoriasi e la depressione, sono più disposti a pensieri suicidi. Alcuni anche fanno i tentativi di suicidarsi. Pertanto, è estremamente importante monitorare i sintomi della depressione, chiedere aiuto agli specialisti e portare avanti il trattamento se è necessario.

Come sono legate la psoriasi e depressione?

La psoriasi e la depressione sono interrelate. Se soffrite di questa malattia, di regola i sintomi sono visibili agli altri. Non tutte le persone presteranno attenzione alla vostra condizione o faranno domande sbagliate, ma l'ignoranza di alcune persone può provocare lo stato dello stress

Tutti sanno che gli shock nervosi e stress — è la forza potente. E per la persona con la malattia cronica come la psoriasi, sono particolarmente pericolosi. Lo stress non solo può peggiorare i sintomi della malattia, ma è anche può causare problemi di salute mentale.

Spesso le persone con la psoriasi e la depressione possono sentirsi ansiosi. Sono preoccupati di quello che pensano gli altri, hanno paura della condanna e delle critiche. In seguito quando si verifica il nuovo focolaio della malattia, loro possono diventare più tristi, arrabbiati e depressi.


Le persone con psoriasi due volte più spesso hanno la probabilità di sviluppare la depressione rispetto a quelle che non hanno questa malattia


In agosto del 2015 è stato presentato lo studio a cui hanno partecipato più di 12.000 adulti. Secondo dei risultati, circa l'8% dei soggetti ha dichiarato di soffrire della depressione. Ma, quando sono state considerate soltanto le persone con la psoriasi, la quantità si è aumentata al 16,5%.

Sintomi della depressione

I sintomi della disfunzione della salute mentale non è sempre facile di determinare. Il problema diventa ancora più complicato quando i sintomi della depressione sono scatenati da una malattia fisica, cioè dalla psoriasi. Lo accade perché i cambiamenti nello stato fisico della persona dal sano al malato sono spesso graduali. I cambiamenti lenti è più difficile da notare. Il vostro attuale stato psico-emotivo può sembrare normale solo perché vi siete abituati.

Per combattere l’effetto negativo della malattia coma la psoriasi controllate i cambiamenti nella vostra salute mentale. Notate come vi siete sentiti prima, durante e dopo che vi è stata diagnosticata la psoriasi? Consultate il proprio medico o parlate con persone di fiducia per trovare o escludere i segni di problemi come ansia, depressione alla psoriasi.

La comprensione di quello che le persone che soffrono della psoriasi hanno il rischio più alto della depressione e conoscenza dei sintomi può aiutare significativamente. Spendete il tempo per conoscere i principali segni della depressione. Se trovate qualche sintomo da voi, consultate obbligatoriamente il dottore. Siccome non considerando la depressione come il problema, che deve essere risolto, potete aggravare la condizione della propria salute mentale.

Sintomi della depressione comprendono:

  • tristezza costante
  • disperazione o senso di condanna
  • sentimenti di impotenza o senso di colpa
  • perdita di volontà alle attività precedentemente interessanti, specialmente hobby
  • stanchezza, bassa energia e motivazione
  • incapacità di concentrazione
  • irritabilità e ansia
  • problemi del sonno
  • aumento o diminuzione dell'appetito
  • pensieri di suicidio

Oltre a tali problemi di salute come la depressione e la psoriasi, potete avere un allarme o ansia. I segni tipici per la quale sono l'ansia eccessiva, il senso di paura, una sensazione di tensione e pensieri negativi che si muovono rapidamente e infinitamente nella tua mente.

Psoriasi e depressione: confessione e determinazione dei sintomi della psoriasi

È molto importante identificare i sintomi ed accettare la presenza dello stato mentale come depressione alla psoriasi. Quest'ultima può essere gestita solo se si accetta il fatto che un tale problema psicologico esiste davvero nella vostra vita. Per questo è necessario prestare attenzione ai punti seguenti:

Il proprio livello dell’energia

La stanchezza è il sintomo comune della psoriasi, specialmente d'artrite psoriasica. Allo stesso tempo, può essere un segno di depressione. Se ultimamente vi sentite più stanchi di prima, non significa necessariamente che siete depressi. Tuttavia, questa conoscenza vi incoraggia ad essere più attenti a qualsiasi altro segnale di pericolo.

Il vostro umore è peggio del solito

Depressione alla psoriasi provoca sbalzi di umore, come la tristezza inspiegabile. Se siete depressi, potreste avere irritabilità, sensi di colpa e disperazione. Molte persone che hanno questa condizione hanno le difficoltà da diagnosticare, perché soffrono di improvvisi focolai di rabbia. Tali sbalzi d'umore possono anche essere associati alla depressione. Se avete la psoriasi e di recente state sentite una rabbia inspiegabile, può essere una buona ragione per consultare un terapeuta.
 

La perdita dell’interesse all’hobby preferito

Depressione alla psoriasi riduce il livello di piacere ottenuto dalle azioni che precedentemente vi hanno portato la gioia ed emozioni positive. Se raramente ti senti motivato a fare qualcosa che in precedenza vi interessava, o se vi dimenticate dei vostri hobby per passatempi più insignificanti (seduti da molto all’internet, invece di fare sport o incontrare amici), tutto quello può essere causato dello stato depressivo.

Il peggioramento della condizione fisica

La depressione dovuto alla psoriasi può suscitare i sentimenti spiacevoli che non hanno la cause evidente. Se avete le cefalee, disturbi digestivi, dolori muscolari o aumento del peso corporeo, tutti questi sintomi possono segnalare la depressione. Inoltre, si può peggiorare i vostri sintomi della psoriasi.

Problemi del sonno

Uno dei più grandi indici della depressione è il cambiamento nella quantità del sonno e quello quanto bene voi dormite. Le persone che soffrono della depressione dovuto alla psoriasi sono disposte a dormire troppo o a soffrire dell’insonnia. Se vi addormentate e vi svegliate in diversi momenti della giornata, è difficile per voi di alzarsi la mattina dal letto o addormentarsi, può essere causato dalla depressione.

Va da considerare il fatto che la psoriasi può provocare i disturbi del sonno anche alle persone che non hanno lo stato depresso.

Come combattere la depressione alla psoriasi?

La depressione dovuto alla psoriasi può diventare un gran problema per la persona. Perché tranne il disagio e i sintomi della malattia cutanea la vostra salute sia compromessa dai problemi psichici. È importante conoscere come combattere la depressione alla psoriasi e che cosa si può fare per migliorare lo stato della salute psichica. Vi presentiamo alcuni metodi che aiutano a combattere la condizione depressa.

✔ Gestite i sintomi della psoriasi

È molto importante cercare adatte al massimo i modi del trattamento della psoriasi e psoriasi cure per controllare i suoi sintomi. Secondo di alcune ricerche, quelli che usano i metodi risultativi per controllare la psoriasi, comunicano del miglioramento della qualità della vita. A sua volta, il miglioramento della propria condizione fisica e abbassamento dei sintomi della malattia – è il modo migliore di prevenire depressione alla psoriasi. Se raggiungete la remissione, ci sono alte possibilità che la psoriasi e depressione non sarà più il vostro problema.

✔ Pensate della vostra mentalità

Probabilmente, che la presenza della psoriasi ha cambiato come vedete se stessi. Invece di percepire se stessi come sani, la persona capace, ora potete vedersi come la personalità depressa o la persona che sente le condanne e motteggi dalla parte degli altri. Purtroppo, tale percezione della realtà, apporta il peggioramento dello stato della depressione e dell’ansia. Se volete cambiare quello che vi sentite, dovete cambiare lo stile della propria mentalità.

Invece di concentrarsi su negativa, prestate attenzione a chi siete stessi, tranne la propria diagnosi. Voi stessi – non la vostra malattia. Siete completamente operabili individui multifunzionali con sintomi di psoriasi. Dedicate il tempo ed energie per riscoprire vi stessi e scoprire i vostri interessi. Lo riduce l'impatto della vostra malattia sulla salute mentale e aumenta la vostra autostima.

✔ Seguite l’alimentazione sana

Per di più, che la psoriasi e l’alimentazione sono strettamente legate, la dieta ben selezionata può aiutare a combattere la depressione, causata da questa malattia autoimmune. Per di più l’orario dell’alimentazione giusto e la razione equilibrata contribuisce a prevenire altri problemi della salute, che possono aggravare la vostra condizione. Aumentate la quantità delle verdure fresche, frutta, e prodotti integrali. Evitate prodotti, che possono provocare le infiammazioni. L’alimentazione corretta alla psoriasi contribuisce a mantenere il peso normale, che alla sua volta può abbassare la gravità dell’artrite psoriasica.

✔ Siate attivi

Gli esercizi abbassano l’infiammazione, mantengono la salute delle articolazioni e aiutano a combattere la depressione. Cercate di dedicare non meno di 180 minuti alla settimana agli esercizi fisici. Sono molto profittevoli gli esercizi che richiedono tanti sforzi di energia, in particolar modo, la corsa e gli esercizi in palestra. Ma anche gli esercizi statici portano un gran beneficio al vostro corpo e alla vostra mente.

✔ Passate il tempo con la famiglia e con gli amici

L’assistenza sociale è una delle chiavi più importanti per mantenere una buona salute mentale. La forza d’assistenza delle persone vicine può aiutare voi a superare le crisi sanitarie e mantenere la visione positiva della vita. Mentre, l'isolamento aumenta l'ansia e la depressione. Un altro buon modo per espandere i confini della comunicazione e conoscere nuove persone - è visitare un gruppo di supporto psicologico.

✔ Esprimete le proprie emozioni tramite hobby creativi

L’espressione creativa delle emozioni è molto utile per la mente e il corpo. L’aiuta a sentici più felici, abbassa lo stress e aiuta a combattere la depressione, che alla sua volta apporta il miglioramento del sonno e generale stato della salute. Non è necessario essere un bel pittore per esprimere il proprio potenziale creativo. Cercate di fare quello che vi piace. Potete scrivere, dipingere, suonare lo strumento musicale o iscriversi alla scuola di balli. L’immersione nel hobby vi può disancorare dal dolore e dalla stanchezza.

✔ Rivolgetevi al psicoterapeuta

Se combattete attivamente la depressione, o semplicemente cercate di fermare il suo sviluppo, la psicoterapia deve essere la parte integrante del piano di trattamento. Il medico vi aiuterà a trovare modi costruttivi per affrontare gli aspetti emotivi della malattia come la psoriasi. È consigliabile cercare lo psicoterapeuta che abbia esperienza di lavoro con le persone che soffrono di malattie croniche.

✔ Proteggetevi

Create il blocco interno, il quale vi protegge dall’ignoranza degli altri. Ricordate, quello che avete la psoriasi, non vi determina come la personalità. Comunicate le persone preoccupate della vostra condizione, che la psoriasi non è la malattia contagiosa.

✔ Abbassate lo stress

Il nervosismo e lo stress, che accompagnano l'ansia, hanno l’impatto negativo sul tuo benessere generale. Per ritrovare l'equilibrio, provate ad usare le tecniche di rilassamento come la respirazione profonda, lo yoga, la meditazione consapevole, il rilassamento muscolare progressivo o l'allenamento autogeno.

✔ Ricordate dell’importanza del sonno

Vi serve dormire bene, ma non troppo e non poco. Quando le persone diventano depresse, spesso vogliono passare tutto il giorno a letto, il che non è molto produttivo. Ma se il vostro corpo non riceve abbastanza sonno, potete diventare facilmente depressi, a causa dell’esaurimento nervoso.

✔ Non impedisce un po’ del sole

È essenziale passare il tempo anche nuvoloso all’aperto. La terapia della luce è utile non solo per il trattamento della psoriasi ma anche per migliorare l'umore. Ma se avete l’intenzione di stare al sole per più di 15-20 minuti, assicuratevi di applicare la protezione solare per proteggersi dal cancro della pelle.

Combattere gli effetti emotivi e fisici della psoriasi richiede un grande sforzo. Ma potete sviluppare l’atteggiamento positivo alla situazione, invece di concentrarvi sulla tua malattia. Raccogliersi a quello che si può fare, sarebbe più facile per voi di affrontare la depressione e ridurre i sintomi della psoriasi.

Contenuto
    Altri blog di questa categoria >>