bandiera italiana
Lingua
{{ langArrFull[index] }}
blog_button_mob

Quanti tipi di psoriasi ci sono?

La psoriasi è la malattia autoimmune. Tipi di psoriasi e psoriasi sintomi portano non soltanto il disagio fisiologico e anche psicologico alle persone con la psoriasi. È noto che è impossibile trattamento completamente la malattia presente, in questa fase dello sviluppo della medicina. Ma ci sono tante informazioni utili e le conoscenze convenzionali della psoriasi che aiutano ad evitare l'esacerbazione e fanno la psoriasi cura più efficace. Quanti tipi di psoriasi ci sono? Come determinare tipo di psoriasi?

C sono circa 99 tipi di psoriasi. Per capire bene psoriasi sintomi e la localizzazione di lesioni psoriasiche, bisogna conoscere di più dei tipi di malanno. Gli specialisti in questo campo hanno marcato tipi  di psoriasi e psoriasi sintomi per diagnosticare il problema. Usando tal modo di divisione, si può caratterizzare il possibile sviluppo del disturbo e selezionare uno dei metodi di cura della psoriasi più efficace. L'articolo presente vi racconta più noti tipi di psoriasi, le forme cliniche e sintomi grazie ai quali è molto facile determinare tipo di psoriasi.
5_article

Tipi di psoriasi

C'è il numero dei fattori e caratteristiche sono alla base della classificazione del disturbo e differiscono vari tipi di psoriasi fra di loro:

  • dimensioni, forma e scala di lesioni
  • manifestazioni cliniche del disturbo
  • localizzazione di lesioni
  • la fase dello sviluppo e il livello della manifestazione
  • stagionalità di esacerbazioni

Con l'aiuto dei criteri sopraindicati, si può individuare tipi clinici. Le aiutano a diagnosticare più precisamente la malattia e scegliere la terapia individuale per eliminare sintomi. Inoltre, queste caratteristiche mostrano quanti tipi di psoriasi possono essere pericolosi per la salute.

Ci sono tipi di psoriasi seguenti:

  • psoriasi volgare o comune
  • psoriasi inversa (atipica)
  • psoriasi pustolosa o essudativa
  • psoriasi guttata
  • psoriasi eritrodermica (eritroderma psoriasico)
  • psoriasi artropatica (artrite psoriasica)
  • psoriasi di unghie
  • psoriasi cuoio capelluto

Si distinguono tre fasi  di psoriasi:

  • forma progressiva
  • forma stazionaria
  • forma regressiva

Secondo dell'esacerbazione stagionale ci sono tipi di psoriasi seguenti:

  • psoriasi invernale — si manifesta in autunno ed inverno
  • psoriasi estiva — psoriasi sintomi si esacerbano in primavera e in estate
  • psoriasi mista o di tutte le stagioni — psoriasi sintomi si manifestano più o meno a prescindere dalla stagione.

Psoriasi volgare

Nonostante che ci sono molti tipi, questo tipo è il più comune. Viene spesso chiamata psoriasi classica, ordinaria o a placche. Secondo dei dati statistici, la psoriasi volgare si verifica in quasi il 90% dei casi. La psoriasi volgare è caratterizzata dalle macchie infiammate di colore scarlatto, che si elevano al di sopra del livello della pelle. Sono ricoperte da diversi strati di scaglie bianco-grigio, che sono molto facilmente esfoliati. In caso di trauma, le aree della pelle colpite possono essere leggermente sanguinanti. Le lesioni cutanee di cui sopra, tipiche della psoriasi classica, sono chiamate placche psoriasiche.

Le cause della psoriasi volgare possono avere le origini assolutamente diverse. Fino ad oggi, gli specialisti e dottori nel campo della psoriasi non possono affermare di certo quali fattori hanno provocato la malattia. Tuttavia, c'è il numero delle teorie le quali si può considerare le cause della psoriasi volgare seguenti: la predisposizione genetica, disturbi del sistema endocrino, cambiamenti patologici del metabolismo e la tensione psico — emotiva.

Di regola, la forma di psoriasi volgare si sviluppa gradualmente. A volte, si può notare la manifestazione acuta della malattia. Prima, si formano focolai di infiammazione di colore rosso-rosato, che si irruvidiscono e si coprono  con scaglie d'argento. Queste placche psoriasiche di regola, hanno la forma arrotondata, ma possono avere le dimensioni diverse. Più che altro, tali lesioni si localizzano in un posto sul corpo. Possono essere: braccia, gambe, gomiti e ginocchia, cuoio capelluto, schiena ecc..

Secondo di dimensioni di lesioni cutanee, il livello del processo infiammatorio e la condizione generale del paziente, psoriasi volgare può essere manifestato in tre gradi di andamento della psoriasi:

- lieve
- media
-  grave

Il livello si determina con l'aiuto dell'indice della gravità delle lesioni con la psoriasi (PASI). La cura della psoriasi a placche — è il processo complicato e durevole. Se I metodi terapeutici sono stati scelti in modo inappropriato, si può notare la progressione di malattia. In caso di drastica interruzione della terapia, specialmente se la terapia si svolgeva con farmaci ormonali, si può notare l'esacerbazione. Molto raramente, tali esacerbazioni possono causare la sepsi che è abbastanza pericolosa per la vita umana. Quindi, è meglio effettuare la medicazione sotto il controllo medico.

Psoriasi inversa (atipica)

La varietà della psoriasi atipica fa parte dei tipi più complicati. Comprende tipi seguenti: intertriginosa (ascelle, zona inguinale ecc.), così come le lesioni degli organi genitali. La psoriasi inversa può verificarsi a qualsiasi età. Non dipende dal sesso, quindi compare a donne e uomini. È caratterizzata da un decorso cronico, in cui l'esacerbazione sostituisce la remissione. Le ricadute più frequenti si osservano in autunno e in inverno. Le scale di danno variano da una eruzione minore a lesioni di grandi dimensioni. La localizzazione della malattia risponde alla domanda su come determinare tipo di psoriasi.

Psoriasi di aree genitali – segni di questo tipo della psoriasi sono le eruzioni sulle zone genitali (pene, labbra). Le compaiono sotto la forma delle macchie rosa e rosse, senza desquamazione tipica alla malattia. Per questo, molto spesso è difficile diagnosticare la psoriasi delle zone genitali. Tuttavia, il disturbo porta al paziente un grande disagio psicologico e sensazioni spiacevoli. Fattori che suscitano questo tipo della psoriasi possono essere assolutamente diversi, in particolare problemi psicologici (stress, la tensione nervosa, il trauma dell'origine psico – emotivo), ereditarietà, il disturbo del sistema immunitario, patologie di funzionalità degli organi del piccolo bacino, ecc.. Va da ricordare che la psoriasi non è contagiosa quindi, non è sessualmente trasmissibile.

Psoriasi intertriginosa (psoriasi nei posti delle pieghe cutanee e rughe) – simile alla psoriasi delle zone genitali, è assente la desquamazione di superficie cutanea. Non è facile da diagnosticare la psoriasi intertriginosa, perché psoriasi sintomi sono molto simili alle altre malattie, ad esempio micosi. Le lesioni cutanee hanno bordi, un colore rosa-rossastro e una superficie liscia. Il processo di trattamento è molto difficile. I luoghi delle lesioni cutanee sono estremamente sensibili. Questo tipo di psoriasi ha spesso una fase madida, le lesioni possono essere contratte, il che causa dolore e porta notevole disagio al paziente. Inoltre, puoi facilmente ferire le placche con biancheria intima o vestiti. il trattamento complesso è una condizione obbligatoria, perché la terapia topica sarebbe inefficiente. Con una terapia adeguata, si può ottenere una remissione durevole.

Psoriasi pustolosa o essudativa

Tali varietà di psoriasi si manifestano con i più gravi cambiamenti patologici. I segni tipici della malattia sono lesioni purulente della superficie cutanea.
La psoriasi pustolosa può essere causata da infezioni, patologie della situazione ormonale o da un trattamento improprio della psoriasi volgare. Si nota molto spesso la febbre, aumento dei leucociti nel sangue. Le lesioni sulla pelle formano laghi purulenti, che sono accompagnati da bruciore e dolori. Pazienti con psoriasi essudativa nel periodo di esacerbazione hanno necessità di ricovero. Il processo di cura della psoriasi di tale forma è molto complesso, lungo e richiede un'attenzione particolare. Tuttavia, la ciclicità della malattia implica la possibilità di una remissione.

Esistono due forme di psoriasi pustolosa: generalizzata e localizzata.
Psoriasi pustolosa generalizzata è molto pericolosa per la vita umana. Tipico per la forma di psoriasi seguente è rapido sviluppo dei sintomi. Prima, è possibile vedere focolai infiammati, sotto forma di macchie viola sulla pelle. Nel tempo, vengono trasformati in lesioni purulente e si uniscono in ampie lesioni cutanee. Se ferire queste lesioni, compaiono le ferite e ulcere. Tale forma è accompagnata da grave prurito, bruciore e sindrome febbrile. L'aggravamento di malattia può durare quasi 2 mesi. Di conseguenza, la pelle mostra psoriasi sintomi tipici comune. I posti di localizzazione sono: gomiti e ginocchia, pieghe di pelle, zone intime, a volte testa e unghie.

Psoriasi pustolosa  localizzata – una delle manifestazioni più diffuse è la psoriasi psoriasi almo plantare. Per questa forma della psoriasi è tipica la localizzazione sulle zone basse di piedi e di palme. Primi segni di questo tipo della psoriasi – sono le macchie rosse, sulle quali si formano le pustole con ripieno purulento. Molto spesso, la pelle dintorno delle lesioni si arruvidisce, e compaiono le crepe. La cura della psoriasi pustolosa localizzata è possibile svolgere usando rimedi topici: unguenti, creme e spray. È anche sarebbe salutevole e l'assunzione delle vitamine,  farmaci antistaminici e immunomodulatori.

Psoriasi guttata

Più spesso si sviluppa nei bambini e giovani, tuttavia, si può comparire nelle persone di qualsiasi età. In maggior parte dei casi la causa della psoriasi guttata può essere la malattia infettiva subita. Questo disturbo può manifestarsi 15 — 20 giorni dopo la malattia subita. Non si può prevedere posti della localizzazione. Le papule possono comparire in qualsiasi zona, escluso il viso. Possono essere le mani, gambe, schiena o il petto.

La subitaneità e  la gravità della manifestazione sono tipiche per le lesioni sotto forma di gocce rosse sulla pelle. É possibile eliminare questi tipi della psoriasi, ma siccome sia la malattia cronica, possono essere le ricadute. Se il trattamento non viene eseguito in tempo, le papule causate dalla malattia si aumentano di dimensioni, lesionando le aree sane della pelle. Quindi, la malattia assume una forma grave.

Psoriasi eritrodermica

Tale forma di psoriasi è la più pericolosa, e compare molto raramente e si verifica a causa di esacerbazione della psoriasi. La psoriasi eritrodermica è più comune negli uomini e si manifesta nel periodo autunno-invernale. Si distinguono la forma primaria - si verifica in una persona sana e secondaria, che è il risultato di una malattia cutanea (in questo caso, la psoriasi). I sintomi possono essere distinti sulla forma generalizzata e iperergica. La prima forma è dovuta al lungo sviluppo delle lesioni psoriasiche. Per quanto riguarda la forma iperergica, è tipica la rapidità di sviluppo e un grave aggravamento delle condizioni generali del paziente. Nella seconda forma, è possibile vedere il gonfiore, arrossamento della pelle, con desquamazione, bruciore, prurito, dolore e anche perdita di capelli. L'andamento della psoriasi eritrodermica può dividere su: acuto, subacuto e cronica.

Secondo la natura della corrente, ci sono tali varietà di psoriasi eritrodermica: acuta, subacuta e cronica. L'ultimo può essere accompagnato da altre malattie cutanee (micosi, leucemia, reticulosi).

Siccome la psoriasi eritrodermica, oltre ai sintomi cutanei provoca disidratazione, febbre e disturbi metabolici del corpo, è necessario, il prima possibile, ricoverare il paziente. Il trattamento può essere eseguito solo da un medico, è prescritta la cura della psoriasi ospedaliera.

Artrite psoriasica

È noto quanti tipi di psoriasi si manifestano sulla pelle. Ma per tale forma di psoriasi, sono tipici i processi infiammatori nelle articolazioni. L'artrite psoriasica ha anche l'origine autoimmune, perché è una conseguenza della psoriasi. In rari casi, può manifestarsi da sola. La psoriasi artropatica si verifica alcuni anni dopo la comparsa dei primi segni della malattia ed è possibile identificare i psoriasi sintomi e tipi. Le persone dell'età media e I giovani sono più sottoposti alla malattia, che molto raramente si verifica nei bambini. Su 100 persone affette da diversi tipi di psoriasi, circa 38 persone soffrono di artrite psoriasica.

L'artrite psoriasica si manifesta con affezione articolare. Principalmente soffrono le articolazioni interfalangee, del ginocchio e  tibiale-tarsiche. È il disturbo molto serio. Se non svolgere la cura della psoriasi necessaria, può portare alla disabilità del paziente. La terapia di questa forma di psoriasi contiene la corretta dieta, farmaci e fisioterapia. Con gravi deformazioni delle articolazioni, è necessario rimuovere operativamente le aree lese.

Onicodistrofia psoriasica

Questa forma della malattia sottintende la psoriasi delle unghie che compare abbastanza spesso. Può verificarsi con le lesioni cutanee o indipendentemente. I sintomi principali sono il cambiamento del colore della lamina ungueale, indurimento, dissecazione, e fragilità ungueale e la divisione delle unghie dal lamina ungueale. I primi segni di onicodistrofia psoriasica sono le formazioni di punto superficiali, poi appaiono le linee di solco laterali e longitudinali. Se non effettuare la cura della psoriasi delle unghie, lo può apportare la perdita permanente della lamina ungueale. I fattori che possono scatenare questa forma di malanno, ci può essere uno squilibrio del sistema immunitario, il malfunzionamento ormonale, disturbi metabolici, stress, così come le malattie dell'origine infettiva.

Per la cura della psoriasi unghie bisogna svolgere la terapia integrata. È il processo lungo, ma così è possibile mantenere l'integrità, rinnovare l'aspetto e liberarsi di sensazioni spiacevoli.

Psoriasi del cuoio capelluto

Non esiste la forma più comune di psoriasi che la psoriasi del cuoio capelluto. Psoriasi sintomi più comuni sono le macchie rosse infiammate sul cuoio capelluto, ricoperte da croste argentee con prurito e desquamazione manifestate. Come tutti i tipi di psoriasi, questo disturbo ha l'origine cronica, ondulatoria. Le esacerbazioni si cambiano nelle remissioni. Per sapere come determinare tipo di psoriasi e non confonderlo con altri disturbi di cuoio capelluto, è necessario consultare il dottore.

Le cause della psoriasi possono essere ereditarietà, infezioni subite, disfunzione del sistema digestivo, stress psicoemotivo, l'effetto di temperature molto basse sul cuoio capelluto, così come varie lesioni della testa, l'assenza di alimentazione equilibrata e le abitudini cattive.

La psoriasi in testa richiede un approccio integrato del trattamento, sotto la supervisione del medico. Perché solo il dottore può determinare tipo di psoriasi, lo stadio e la gravità della malattia, e prescrivere la terapia appropriata. Il trattamento non sistematico o l'automedicazione con rimedi popolari e farmacologici possono essere pericolosi per la salute e anche portare all'aggravamento della malattia.

Contenuto
    Altri blog di questa categoria >>